<< Home / Recensioni libri /

Un indovino mi disse, di Tiziano Terzani




Casa editrice: TEA
Pagine: 428
2006

Attento nel 1993 corri un grande rischio di morire. In quell’anno non volare. Non volare mai!

E’ questo l’avvertimento che un indovino rivolge a Tiziano Terzani durante la primavera del 1976.

Trascorsi sedici anni il Giornalista, che ormai viveva in Asia da un ventennio, si trova a fare i conti con la predizione. Giunto a questo punto deciderà di affrontare la profezia, come sostiene lui stesso, secondo il modo asiatico: non mettendosi contro, ma piegandosi al volere del destino.

Proprio da questa consapevolezza prende avvio la possibilità, per l’autore, di sperimentare un nuovo modo di vivere introducendo una variante: girare il mondo con ogni mezzo possibile fuorchè un aereo, un elicottero o qualsiasi mezzo che voli. Ciò significa ridare senso alle dimensioni di tempo e spazio, che con la velocità degli aereomobili si è soliti elidere. Non solo significa riappropriarsi dell’umanità intera che abita le pieghe, finanche le più remote, del mondo, che si incontrano nelle stazioni ferroviarie e nei porti.

Perciò quella che aveva tutta l’aria di sembrare una maledizione si trasforma in una benedizione; si era trattato infatti dell’anno tra i più straordinari. Non finisce qui, questo peregrinare diventa l’intento, per Terzani, di incontrare l’indovino o il santone locale più famoso e domandargli di far luce nel futuro. Si tratta di una buffa ricerca all’insegna dei mille modi in cui l’uomo tenta, anche nell’altrove asiatico, di dar senso al mistero della propria vita.

Buona lettura

Serena B.

Libri recensiti:
Angeli e Demoni di Dan Brown
Buonanotte signor Lenin, di Tiziano Terzani
Buskashi di Gino Strada
Cambiarsi per correre, di Alfredo Donatucci
Diario di scuola, di Daniel Pennac
E' facile smettere di fumare, se sai come farlo, di Allen Carr's
Gomorra di Roberto Saviano
Il codice Rebecca, di Ken Follet
Il corpo, di Umberto Galimberti
Il treno per Babylon, Giro del mondo in underground, di Alex Roggero
In Asia, di Tiziano Terzani
La bastarda di Istanbul, di Shafak Elif
La leggenda dei monti naviganti, Paolo Rumiz
La mummiona e altre storie, di Nicoletta Santini
La scomparsa dei fatti di Marco Travaglio
L’amore ai tempi del colera, di Gabriel Garcia Marquez
Memorie di una Geisha di Golden Arthur
Non farti mangiare l'energia, di Alessandro Labonia
Pappagalli verdi di Gino Strada
Piccoli suicidi tra amici, di Arto Paasilinna
Sentire che stai male mi toglie il respiro..., di Alessandra Galdiero
Stelle cadenti, di Bambino delle stelle
Ritorno andando, di Alessandra Galdiero
Un altro giro di giostra, di Tiziano Terzani
Un indovino mi disse, di Tiziano Terzani

< Home Page

- Recensioni siti

::ARTE
- Quadri e sculture

::BIOGRAFIE
- Biografie on line

::CINEMA e TV
- Recensioni film
- Articoli sulla Tv

::PC e INTERNET
- Articoli sul web
- PC e dintorni

::LIBRI
- Recensioni libri

::VARIE
- Astronomia
- Feste nel mondo
- Giorno di oggi

::I SITI DI LABOO.biz
- Cuba
- Gatti on line
- Smettere di fumare
- Viaggio in Corsica
- Aloe vera

::SHOP
- Droni economici
- Strumenti per bambini
- Chitarre per iniziare
- Tastiere per bambini
- Termostati ambiente
- Smettere di russare

::CANALI E UTILITA'
- Calcolo BMI
- Quotidiani on line
- Prefissi telefonici
- Capitali del mondo
- Alfabeto inglese
- Programmi tv


Schede Siti web

Tags + schede:
E-learning sicurezza lavoro e ambientale | Libri di diritto | Macchine utensili e segatrici | Corsi pronto soccorso | Lavorazioni meccaniche di precisione | Lavorazione lamiera



Web design e Posizionamento nei motori di ricerca by Laboo - Sito di Laboo di Federico Roberto - P.IVA: 02122620020
N.B. Tutto ciò che troverete linkato o inserito in questo sito è stato preventivamente controllato; non ci sono contenuti che violino diritti,
contrari alla moralità o "zozzerie" di nessun genere. Se doveste incorrere in qualche errore o contenuto difforme a quanto sopra scritto,
vi prego di segnalarmelo tempestivamente scrivendouna mail a info@laboo.it -
Informativa privacy e Note Legali