CUBA
VACANZE
TAPPE
NAVIGANDO

Scegli la Guida per il tuo viaggio a Cuba!

Dal pianeta Amazon: guide (dalla Routard alla Lonely Planet), atlanti e mappe per girare l'isola con la sicurezza di essere al posto giusto nel momento giusto, e poi letteratura e romanzi dedicati a questa meravigliosa isola! Dai un'occhiata ;)

 

     

Tappe consigliate / Baracoa

Faticoso spingersi fin qui se siete per quelli che viaggiano in bus, ma ne varrà proprio la pena!

Situata a nord est di Guantanamo, Baracoa si colloca nell’estremo Oriente di Cuba, in un’area dal microclima proprio particolare che favorisce una vegetazione bucolica dalle tonalità verde brillante. Sempre che viaggiate su ruota, vi accorgerete del cambiamento graduale del paesaggio che, nel passaggio da Santiago a qui, si farà sempre più ricco di una flora estesa ed incontaminata.Osservate le varietà di piante che, proprio per il clima favorevole, caldo, ventilato ma anche umido e per le frequenti precipitazioni, favorisce lo sviluppo di piante di palma da cocco, banano, mango guaiava, oltre a caffè e cacao tipiche di questa zona. Cogliete l’occasione per fare conoscenza con queste piante e frutti, sconosciute al nostro immaginario limitato ai banchi della frutta del supermercato. Per farvi un’idea di come vi si presenterà Baracoa, date uno sguardo ai dipinti di Henri Rousseau, come L’incantatrice di serpenti (1907); a noi questo quadro ha ricordato molto le atmosfere idilliche e bucoliche respirate laggiù.

Vale la pena vedere:

Cattedrale di Nuestra Senora de la Ascension

Edificio in rovina, la cattedrale, che risale al 1808, sorge sulle rovine di una chiesa realizzata precedentemente.

Il sagrato accoglie il busto del prode eroe indigeno Hatuey, che si oppose valorosamente, combattendo fino alla morte in difesa del suo popolo, mentre tutt’intorno si anima il centro sociale e culturale della città, costellato di gallerie d’arte, locali e bancarelle.

Malecon

Singolare punto di vista per via degli edifici diroccati che la caratterizzano, la passeggiata sul mare è più raccolta rispetto alla sorella maggiore dell’Avana. Lasciatevi cullare dalle onde del mare passeggiandovi al tramonto, quando il caldo si fa meno insistente e, nonostante il brutto aspetto, osservate i palazzoni affacciati sul mare in quanto potrà capitarvi di osservare un gruppo di persone impegnate nella pratica del tai chi.

Rio del Miel

Il fiume di Baracoa, che corre accanto al mare per tuffarvisi in autunno quando le precipitazioni si fanno copiose, vi regalerà scenari dallo spettacolo incantevole ed imperdibile. Cogliete l’occasione per farvi un giro lungo i suoi argini, o accogliete l’invito, naturalmente a pagamento, di un pescatore che vi offrirà di navigarlo. Il fiume si presenterà, durante tutte le stagioni dell’anno, incorniciato da una vegetazione lussureggiante.

Spingetevi fino ai defilati villaggi di pescatori che sorgono lungo il corso d’acqua, come il Boca del Miel, lungo strada, rigorosamente da percorrersi a piedi, qui apprezzerete un paesaggio mirabile che vi accompagnerà fino alla piccola e incantevole Bahia del Miel.

Lungo il percorso sarete scortati da colibrì,scrofe,maialini, galline,pulcini e bimbi intenti al gioco del pallone a piedi scalzi. Un altro mondo!

Playa Maguana

A circa 20 km da Baracoa, raggiungibile a mezzo auto privata o taxi, durante il tragitto date un’occhiata a questa zona periferica costellata di umili abitazioni.

Ricordate una sosta alla fabbrica di cioccolato fondata, proprio qui, dal Che.

Giunti alla spiaggia sarete accolti da una costa deserta di sabbia bianca e fine, che si estende per qualche chilometro. Inutile dire che, anche qui, il mare è bellissimo!

 

CUBA, guida per il viaggio - Mappa Cuba | Hotel Alberghi e Casas particular a Cuba
Posiziona il tuo sito sui motori con Laboo - Fotografie e immagini proprie o liberamente scaricate da Sxc.hu
Questo sito fa parte del network di Laboo di Federico Roberto - P.IVA: 02122620020 - Informativa privacy e Note legali
© Laboo - All rights reserved