CUBA
VACANZE
TAPPE
NAVIGANDO

Scegli la Guida per il tuo viaggio a Cuba!

Dal pianeta Amazon: guide (dalla Routard alla Lonely Planet), atlanti e mappe per girare l'isola con la sicurezza di essere al posto giusto nel momento giusto, e poi letteratura e romanzi dedicati a questa meravigliosa isola! Dai un'occhiata ;)

 

     

Mangiare e bere a Cuba

Mangiare

Se pensate ad un viaggio che serva a purificare non solo la mente ma anche il corpo, beh Cuba fa proprio al caso vostro, naturalmente a patto che facciate un viaggio e non una vacanza in villaggio, dove la cucina così detta “internazionale” è la medesima in ogni parte del mondo.

Il perché è presto spiegato, a Cuba infatti non esistono “schifezze” e grandi varietà di cibo da mangiare (come patatine in sacchetto, brioschine e così via).

Principalmente troverete il congrì piatto classico di riso e fagioli, onnipresente, che accompagna o un piatto di carne di pollo e di manzo (se proprio ci tenete visto la preziosità che la contraddistingue) o il pesce come gamberetti, aragosta e pesce spada.

Tra le proposte non mancano mai grandi e colorate insalate composte da lattuga, pomodoro, cetriolo, carota, barbabietola e cipolla, le patate fritte (papas fritas) o i buonissimi e caratteristici platani fritti.

Quanto ai dolci beh il ventaglio di proposte è scarso, se non addirittura deserto! Per esempio potrete assaggiare i gelati cubani, alla fragola e cioccolato e pochi altri gusti.

Piuttosto lasciatevi trasportare dalla buonissima frutta che qui troverete sempre in quantità e qualità ottima, dai graziosi e dolcissimi bananito, banane in miniatura, alla delicata guayava, fino alle zuccherose ananas, al mango e alla papaya.

Si tratta davvero di un universo di gusto e profumo che i nostri refrigeratori, fruttivendoli e le varie filiere della frutta hanno da tempo seppellito.

Bere

Date le temperature medie piuttosto alte tutto l’anno, a Cuba bere è un imperativo!

E’ raccomandabile, tuttavia, dissetarsi solo con acqua confezionata per non incorrere in spiacevoli sorprese oppure scegliere tra i succhi al gusto di arancia, ananas e così via, la coca-cola, rigorosamente cubana, la limonata (sorta di gassosa) o l’aranciata.

Quanto all’universo alcolico a Cuba potrete trovare, naturalmente, tutte le tipologie di rum bianco, dorato o ambrato, distillato della canna da zucchero che qui ha trovato grande diffusione e che è divenuto vero e proprio simbolo dell’isola. Le marche comunemente conosciute nel mondo sono la Havana Club e la Bacardi, ma non dimenticate di provarne altre come la Caney, il Santiago Anejo e il Paticruzado, per imparare a distinguere profumo e delicatezza.

Se non siete grandi appassionati di rum liscio, a Cuba potrete sempre gustare il distillato in buoni cocktail come il Cuba libre (rum e coca)e Mojto ( rum,seltz, menta fresca pestata con zucchero di canna) che bevuti in loco sono tutta un’altra cosa!

Al pari del rum, l’altro alcolico che detiene il primato in qualità di bevanda nazionale è la birra.

Dove mangiare

Una volta acquisite le informazioni necessarie su che cosa troverete da mangiare a Cuba è ora giunto il momento di capire dove potrete consumare questi cibi.

Se siete di quelli che vanno cercando soluzioni tra l’economico e il tradizionale, disposti a chiudere un occhio sulle condizioni igieniche, potrete mangiare presso i paladares, ristoranti privati recentemente riconosciuti dallo stato, che al massimo possono tenere 12 coperti e dove si paga in dollari. Qui troverete una sana cucina composta principalmente di prodotti genuini, certo non dovrete aspettarvi troppi orpelli o chissà che soluzioni gastronomiche.

In alternativa potrete scegliere i ristoranti turistici ufficiali, ovvero dello stato, dove mangiare la monotona cucina criolla o menu internazionale, soluzione più regolare della prima, che però non vi risparmierà un conto salato a suon di dollari.

Altra categoria a disposizione sono le caffetterie ed i fastfood alla cubana, dove potrete consumare qualcosa di veloce, e tutto sommato non male, come pollo e patate fritte, hot dog, pizza, panini ed insalate, per una spesa davvero contenuta.

Se alloggiate presso una casa particular, allora è consigliabile provare la cucina della famiglia che vi ospita; se la "signora" di casa è una brava cuoca, mangerete in modo genuino, tanto e bene.


 

CUBA, guida per il viaggio - Mappa Cuba | Hotel Alberghi e Casas particular a Cuba
Posiziona il tuo sito sui motori con Laboo - Fotografie e immagini proprie o liberamente scaricate da Sxc.hu
Questo sito fa parte del network di Laboo - Note legali
© Laboo - All rights reserved