malattie e salute dei gatti La Salute del Gatto:
Indicazioni sulle più diffuse malattie dei gatti e sulla salute in genere:
- Alimentazione
- Pulci
- Leucemia felina
- Toxoplasmosi
- Vaccinazione
- Gastroenterite

Alimentazione del gatto

alimentazione del gatto

Come molti di voi sapranno il gatto è un carnivoro, un predatore, e anche se "impigrito" dalla vita domestica, conserva molte delle sue caratteristiche innate. Avrete notato che anche se il vostro piccolo leone di casa ha la ciotola sempre piena di cibo, spesso si dedica ad attività simili alla caccia in casa o, se e quando ne ha la possibilità, a vere e proprie escursioni predatorie nel giardino o nel prato vicino, portando a casa trofei di vario genere, quali lucertole, topi, uccellini, ecc.


Detto questo succede sempre più spesso che i nostri gatti di casa, specie se sterilizzati e sovralimentati, somiglino più ad un peluche particolarmente tondeggiante, che a terribili predatori della natura. E' proprio questo l'aspetto principale da tenere in considerazione quando ci si occupa dell'alimentazione del micio: non farlo diventare obeso.

Come linea generale, per una dieta corretta, ricordatevi di nutrire il vostro ospite con cibi di varia natura, non solo con concentrati industriali, di tenere sempre una ciotola con acqua fresca (specie nelle stagioni calde) e di tenere d'occhio l'attività fisica e la silouette del gatto. Non sono necessari particolari accorgimenti, non è necessario pesare ogni giorno il vitellino sottoponendolo a stressanti diete; è sufficiente non tenere la ciotola sempre piena perchè l'animale ha imparato a lamentarsi impietosendovi in modo sistematico...

Dosando con razionalità il cibo, evitate di dare da mangiare alla bestiola alimenti di casa troppo conditi, o peggio dolci. Il fatto che il micio attiri la nostra attenzione e mangi anche un babbà se ne ha l'occasione, non significa che questo tipo di alimento sia indicato per la sua corretta alimentazione.

Ricordatevi che un gatto affetto da obesità andrà incontro (così come un essere umano) ad una serie di rischi diretti o indiretti:
- problemi al cuore, al fegato, gastro-intestinali, di respirazione
- diabete
- problemi alle ossa

Per concludere: è chiaro che ogni gatto, in base alla propria situazione, abbia bisogno di una dieta diversa; a seconda che si tratti di un cucciolo, di un gatto anziano, di un gatto con particolari malattie, di un gatto "sportivo", oppure sedentario, ciascun individuo avrà particolari esigenze, pertanto se volete applicare un regime veramente impeccabile al vostro micio, è consigliabile chiedere consiglio al vostro veterinario di fiducia!




Se l'autore di uno dei siti recensiti desidera essere cancellato, è sufficiente scrivermi una mail a info@laboo.it
Links e filmati contenuti in questo sito sono stati preventivamente controllati da Laboo,
che in ogni caso declina ogni responsabilità per i contenuti degli stessi.
Sito di Laboo di Federico Roberto - P.IVA: 02122620020

Questo sito partecipa in forma Non Esclusiva al Programma di Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria sponsorizzando e fornendo link al sito di Amazon.it.
Non Ŕ un negozio, non vende e non spedisce prodotti, si limita a suggerire e proporre recensioni e opinioni sui prodotti in vendita online.

Sito posizionato by Laboo. Questo sito fa parte del network Laboo | Informativa Privacy e Note Legali
Questo sito sui gatti è dedicato a Lulù, Cocco, Pupa e Pumina.